Tributo a Romeo e Giulietta - Era l'estate del 1303

I FIORI CI
PARLANO
Vai ai contenuti

Tributo a Romeo e Giulietta - Era l'estate del 1303

www.ifioriciparlano.com
Pubblicato in Gallery Events · 14 Agosto 2021



L' amore non viene da un luogo
e non va in alcun luogo.
                    Loro ignorarono il mondo
                         sorridendo alla vita,
                    risero, spargendo felicità,
                sebbene la ragione dicesse:
"silenzio non parlare, non dire".
In quella lontana notte del 1303,
                     furono ciechi davanti al cerchio
delle generazioni, seppur sapessero
che i Montecchi e i Capuleti
li volevano divisi.
L'amore fa scandalo, fa invidia.
L'interesse è ciò che non offende
l'equilibrio di famiglie con poco merito.
Senza  morale si minaccia, si uccide.
E' arduo immaginare come sarebbe
divenuto il loro amore se fossero vissuti.
Così la leggenda, con la penna
e non con la spada,
ha fatto resistere nel tempo,
il peso, la paura, la colpa,
di un amore più certo della vita,
perchè nessuno dicesse
che un amore può essere felice.








I testi sono protetti da Copyright e ne è vietato qualsiasi utilizzo salvo esplicito consenso scritto.
2020-2021 ©


Torna ai contenuti